Home » Carceri, Cfs Napoli promuove la formazione edilizia a Poggioreale
Edilizia - Immobiliare

Carceri, Cfs Napoli promuove la formazione edilizia a Poggioreale

Venerdì 17 novembre 2023 alle ore 10:30 si terrà presso il carcere di Poggioreale, la cerimonia di consegna degli attestati di qualificazione professionale per il corso di formazione ‘Ponteggi’. Saranno presenti Carlo Berdini, direttore della Casa Circondariale ‘Giuseppe Salvia’ Poggioreale, Mattia D’Acunto direttore Cfs Napoli e Massimo Sannino vice presidente del Cfs Napoli, Rita Lucido e Alfredo Foglia rispettivamente coordinatori delle aree formazione e sicurezza del Cfs Napoli. Il corso di formazione ‘Ponteggi’, promosso nell’ambito del protocollo d’intesa sottoscritto dal Cfs Napoli e il ministero di Grazia e Giustizia dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, è servito ai detenuti ad apprendere le tecniche per il montaggio e lo smontaggio dei ponteggi. Una parte fondamentale del ‘Laboratorio Edile’ è stato affidato ai professionisti scelti dal Cfs e ai tutor ‘interni’ scelti dalla casa circondariale che hanno affiancato i detenuti durante il percorso formativo con diversi appuntamenti settimanali. L’obiettivo dell’iniziativa promossa è quello di favorire il reinserimento sociale attraverso l’acquisizione di competenze specifiche nel settore dell’edilizia. “La diffusione della cultura della legalità – sottolinea Berdini –  aiuta a comprendere come l’organizzazione della vita personale e sociale si fondi su un sistema di relazioni giuridiche e sviluppa la consapevolezza dell’importanza dei valori della dignità, della libertà e della solidarietà”. “Siamo soddisfatti del ruolo che il Cfs Napoli sta giocando sul piano della formazione e in questo caso della formazione ai detenuti – dice Sannino – L’auspicio è che le competenze che hanno acquisito possano servirgli fuori dalle quattro mura carcerarie per ottenere un lavoro e reinserirsi al meglio e dignitosamente nella società”.