Home » Il rapper Zeus One ai giovani, “aprite gli occhi”, Il governo…
Musica

Il rapper Zeus One ai giovani, “aprite gli occhi”, Il governo…

Si è conclusa da pochi minuti la battle di freestyle “On The Flow” organizzata dal Pub Number One di Arese che ha visto in giuria Zeus One, Luca Ranzani, Doog Mc e Joe Rione.
Zeus One intervistato fuori dal locale da Luca Ranzani della Luca Ranzani Tv rilascia dichiarazioni molto importanti sul mondo della musica Hip Hop e su temi culturali molto importanti.
Cosa manca alla musica Rap e Hip Hop di oggi?
Zeus One risponde scherzosamente “La fi..”, poi però risponde seriamente dichiarando che la parola Rap al giorno d’oggi è usata con eufemismo visto che le radici della cultura ormai non esistono più e che tutto è stato contaminato dal business,
poi continua dicendo che nei ragazzi di oggi c’è tanta voglia di emergere e di farsi valere ma che spesso lo fanno seguendo degli stereotipi che li fa risultare molto simili tra loro e consiglia ai giovani di non sognare solo di arrivare in alto per essere famosi, ma di cercare il sogno di diffondere un messaggio importante che possa aprire gli occhi ai loro ascoltatori in quanto spesso e volentieri le persone non si acccorgono di ciò che li circonda perchè lo stato, il governo e il sistema cerca di oscurare una parte della realtà alle persone con mezzi di distrazione di massa.
Anche Doog mc è dello stesso parere infatti consiglia ai giovani musicisti di essere se stessi cercando di trovare il proprio modo di essere senza seguire la massa e di personalizzare la propria musica attraverso la propria esperienza, raccontando la propria visione delle cose senza uniformarsi con lo stereotipo che seguono tutti,
Infine Joe Rione Manager dell’ etichetta EBM Italia consiglia ai giovani di non smettere mai di fare musica e di farla come piace a loro senza ascoltare troppo le etichette discografiche e di cercando di sperimentare un proprio stile e una propria identità artistica.
L’intervista completa sul canale ufficiale Luca Ranzani Tv